23 aprile 2014

Post improvviso! Il postino ha suonato...

Avevo aperto qualche minuto fa la pagina "nuovo post" per scrivere la recensione di "Per un giorno d'amore" di Gayle Forman ma poi il postino ha suonato al citofono:
Io: si?
Postino: C'è da firmare
Io (tra me e me): sarà mica il pacco di Amazon... o si?

Ta-dah!


Avrei voluto fare un video e registrare le scene da pazzi che ho fatto quanto ho apento il pacco ma mi sono resa conto che c'è un limite a tutto, soprattutto alla decenza XD Per cui niente video in cui lancio per aria la convezione vuota di Amazon ne scene imbarazzanti di me che abbraccio e accerezzo con morbosità il contenuto del pacco. Contenti??! 

Siete curiosi, lo so: ecco il contenuto!

Benvenuti miei nuovi piccoli amici!
Non ho avuto un uovo di Pasqua ma un regalo me lo sono fatto lo stesso! *pat pat* Brava me!
Ecco la descrizione dei libri che ho comprato:
ALLEGIANT di Veronica Roth. Terzo e ultimo capitolo della saga di Divergent, fin'ora ho evitato come la peste ogni qualsivoglia spoiler -anche se prima una ragazza con un'immagine mi ha rovinato la giornata con un'immagine ambigua- e ora non vedo l'ora di godermi questo romanzo. Se vi becco a fare spoiler nei commenti vi vengo a cercare e vi taglio mani e lingua *sguardo minaccioso*
Per correttezza verso coloro che non hanno letto la serie non vi lascio la trama del romanzo ma vi lascio il link della mia anteprima, o meglio del mio Waiting on Wednesday: cliccami!

Per quanto riguarda il meravigliosissimo box, quello che vedete è il "Do not open this box: Keri Smith Delux box set" mica noccioline XD
Il box contiene:
- Mess
- This is not a book
- The pocket scavenger
- Wreck this journal

Per chi non conoscesse i libri di Keri Smith, quest'autrice raccoglie nei suoi libri delle attività creative da fare... qualche esempio?
Wreck this journal


Mess


This is not a book


The pocket scavenger


***
Sono troppo eccitata per l'arrivo di questi libri! Non vedo l'ora di cominciare!
Non mi resta che chiedervi dei vostri regali di Pasqua ^^
Conoscevate i libri di Keri Smith?

21 aprile 2014

Rieccomi qua! Chiacchiere, letture e riletture

La linea ADSL è stata attivata e io finalmente posso scrivere di nuovo sul blog! 
E' stata un'assenza lunga ma mi rifarò nei prossimi giorni.

Innanzi tutto voglio augurarvi BUONA PASQUA e BUONA PASQUETTA.
Per quanto mi riguarda ieri mi sono cucinata un pranzetto con i fiocchi e a tenermi compagnia ci sono stati Katniss, Peeta, Gale, Finnick e tutti gli altri protagonisti di Catching Fire (i miei sono via per le vacanze ma io dovendo lavorare sono rimasta a casa). 



Durante la mia assenza devo ammettere di non aver letto molto... *shame on me*
Le mie letture: 
marie lu - prodigy

Ho finito di leggere Prodigy, secondo romanzo della trilogia distopica di Marie Lu iniziata con Legend (edita qui in Italia da Piemme Freeway). Pubblicherò presto la mia recensione ma lasciatemi sono dire che questo romanzo è davvero molto bello, più del primo sicuramente. E la fine... oh Dei fate che il terzo romanzo esca presto! -Chi ha letto capirà e chi non ha letto deve recuperare questa lettura!-.

Resta anche domani di Gayle Forman è una rilettura (potete trovare la mia recensione qui: cliccami) ma devo ammette che non me lo ricordavo proprio questo romanzo per cui è come se l'avessi letto per la prima volta... di nuovo. Ho scelto di leggere Resta anche domani perchè, come probabilmente saprete, ad agosto negli Stati Uniti uscirà il film e, quando ho visto il trailer, ho sentito la necessità di rileggere il libro.
Tantissimi bellissimi film tratti da altrettanti fantastici romanzi sono usciti e usciranno nei prossimi mesi. *Me felice*
Vi lascio il trailer di If I stay, se non vi convincerà lui a leggere questo romanzo non so cos'altro possa farlo ;D


Ok: Sophie era proprio necessario che tu lo riguardassi?? Ora ho le lacrime agli occhi ma "the post must go on" per cui continuiamo con il terzo libro che ho messo qui sopra: Per un giorno d'amore di Gayle Forman. In realtà è il libro che sto attualmente leggendo. Sono al terzo capitolo ma la Forman mi piace un sacco per cui ho deciso di fare una maratona con i suoi romanzi, per cui appena finito Per un giorno d'amore comincerò Per un anno d'amore, che non sono esattamente sicura se sia il seguito o lo stesso romanzo narrato dal punto di vista del protagonista maschile.

Parlando di If I stay e di Gayle Forman volevo segnalarvi una petizione creata da Francy di Coffee and Books, Susy di Book Advisor e Angelica di Il castello tra le nuvole. Hanno pensato bene di lanciare una petizione per portare in Italia il seguito di Resta anche domani: questa serie è una duologia e vorrei davvero poter leggere la fine di questa intensa, emozionante e splendida storia.

Firmate tutti qui:  PETIZIONE

***
Bene quello che volevo dirvi l'ho detto e non voglio dilungarmi oltre. Comunque ci leggiamo presto! 
Baci e non mangiate troppo!

08 aprile 2014

Sono viva!

Cari lettori scusate per la prolungata assenza ma sappiate che sono viva. 
Come annunciato nel precedente post, sto mettendo l'ADSL in casa e per questo ho dovuto disattivare la promozione sulla chiavetta internet e finché non mi allacciano la linea sono senza internet. Dovrebbero attivare la linea il 14 di questo mese ma vedremo, in ogni caso eccomi qui, fuori casa, a farvi sapere che non mi sono dimenticata di voi solo che sono fuori dal mondo virtuale per un po', mio malgrado. 
Avrei voluto partecipare all'iniziativa BLOGGER LOVE PROJECT ma senza connessione mi è stato impossibile.. 

Comunque appena ritornerò collegata con il mondo recupererò post, commenti e cose varie in arretrato. 

A presto -spero!-

Baci, Sophie.

31 marzo 2014

Cover wars #38

Volenti o nolenti oggi è lunedì, la settimana è cominciata ed è tempo di Cover Wars, nostra battaglia tra cover. Ogni settimana sceglierò un tema e pubblicherò 4 cover inerenti al tema proposto, dopo di che entrate in gioco voi, votando quella che preferite; la settimana successiva scoprirete la vincitrice.
Cari lettori tirate fuori il lato frivolo che c'è in voi e godetevi la vista delle cover di oggi.

Cari lettori questo è un post programmato e se lo state leggendo significa che Blogger mi ha assistito in questo momento di assenza di connessione internet in casa Libri da favola. Si perchè finalmente mettiamo l'ADSL (addio chiavetta internet!) e finchè non arriva il modem, il tecnico e non so quant'altro rimarrò senza internet; per cui i commenti e le mail verranno letti appena avrò di nuovo la connessione - e non ho davvero idea di quando questo dovrebbe avvenire (7 giorni, forse?!)-. 

Comunque eccoci ad un nuovo appuntamento di Cover wars dopo una settimana di pausa ed è giunto il momento di annunciare la cover vincitrice della categoria macchine.
And the winner is:

Bè, Harry e sempre Harry!
Il tema di questa settimana è CORVI.
1) Winterspell di Claire Legrand
Trama
 L'orologio segna la mezzanotte, una maledizione viene spezzata e una ragazza incontra un principe... ma quello che segue non è un lieto fine.

New York, 1899. Clare Stole, la figlia del sindaco, conduce una doppia vita. Da quando sua madre è stata assassinata, si allena in gran segreto per imparare a difendersi col misterioso Drosselmeyer. Alla vigilia di Natale un disastro la colpisce. La sua casa viene distrutta, suo padre viene rapito da alcuni esseri chiaramente non umani. Per ritrovarlo, Clara dovrà avventurarsi nella terra sempre in guerra di Cane. Il suo unico compagno sarà il principe senza trono Nicholas, un ragazzo legato a una maledizione. Se vuole sopravvivere, Clara non ha altra scelta, deve fidarsi di lui, ma i suoi occhi sono tormentati dai segreti e da un bisogno che lei non riesce a identificare. Con la pericola e seducente regina delle fate Anise che gli da la caccia, Clara preso capisce che non lascerà illesa la terra di Cane - sempre a messo che riesca ad andarsene.

Ispirandosi a Lo schiaccianoci, Winterspell è una fiaba dark senza tempo che parla d'amore e di guerra, di desiderio e solitudine, e di una ragazza che deve imparare a vivere senza avere paura. 


13449693
2) The Raven Boys di Mggie Stiefvater
Trama
È la vigilia di San Marco, la notte in cui le anime dei futuri morti si mostrano alle veggenti di Henrietta, Virginia. Blue, nata e cresciuta in una famiglia di sensitive, vede per la prima volta uno spirito e capisce che la profezia sta per compiersi: è lui il ragazzo di cui s'innamorerà e che è destinata a uccidere. Il suo nome è Gansey ed è uno dei ricchi studenti della Aglionby, prestigiosa scuola privata di Henrietta i cui studenti sono conosciuti come Raven Boys, i Ragazzi Corvo, per via dello stemma della scuola, e noti per essere portatori di guai.

Blue si è sempre tenuta alla larga da loro, ma quando Gansey si presenta alla sua porta in cerca di aiuto, pur riconoscendolo come il ragazzo del destino non può voltargli le spalle. Insieme ad alcuni compagni, Gansey è da molto tempo sulle tracce della salma di Glendower, mitico re gallese il cui corpo è stato trafugato oltreoceano secoli prima e sepolto lungo la “linea di prateria” che attraversa Henrietta. La missione di Gansey non riguarda solo un’antica leggenda, ma è misteriosamente legata alla sua stessa vita. Blue decide di aiutare Gansey nella sua ricerca, lasciandosi coinvolgere in un'avventura che la porterà molto più lontano del previsto.


15808866
3) Dead letter day di Eileen Rendahl
Trama (del primo romanzo della serie, Don't kill the messanger)
Melina Markowitz è la Messaggera, un'intermediaria tra le forze paranormali e le creature soprannaturali. Il problema è: quando sei l'intermediaria è difficile non rimanere intrappolati nel mezzo...

Quando i ninja rubano una busta da Melina, la sua ricerca la porta in un tempio taoista nella vecchia Sacramento, dove in sacerdoti sembrano praticare l'arte dello Zen e del caos. Melina apprende dal magnifico ER doctor (e vampiro) chi  è colui che le ha dato la busta che conteneva i talismani creati dai sacerdoti per controllare i vampiri Cinesi e chi sta attaccando i membri della banda per innescare una guerra di strada.

Anche se può sembrare più un surfista che un poliziotto, Ted Goodnight è deciso a a indagare sull'improvviso aumento della violenza tra le gang. Più di una volta si imbatte in Melina, una donna molto attraente ma anche una giovane piena di mistero. Può Melina avvalersi dell'aiuto di Ted per combattere qualcosa di cui lui non sa realmente nulla senza svelare la sua copertura?

4) The complete poetry of Edgar Allan Poe 
Trama
La raccolta completa delle opere di Edgar Allan Poe.

***


Votate votate votate!!

30 marzo 2014

Recensione TI ASPETTAVO di J. Lynn (Alias Jennifer L. Armentrout)

In questo periodo di abbondanza libresca scegliere un libro dalla mia mensola TBR non è semplice: tanti titoli che si preannunciano meravigliosi e troppo poco tempo per leggerli tutti in breve tempo e soddisfare così la mia fame di nuove storie da leggere.
Ieri sera, dopo lunghe titubanze e cambi repentini di opinione, ho iniziato a leggere Ti aspettavo di J. Lynn. Consapevole di aver a disposizione tutta la notte ho iniziato a leggere... e non ho più smesso fino alla parola ringraziamenti.

Trama
L’università è la sua via di fuga. Per troppi anni, dopo quella maledetta festa di Halloween, l’esistenza di Avery Morgansten è stata un incubo, e adesso lei può finalmente ricominciare da capo. Tutto ciò che deve fare è arrivare puntuale alle lezioni, mantenere un profilo basso e – magari – riuscire a stringere qualche nuova amicizia. Quello che deve assolutamente evitare, invece, è attirare l’attenzione dell’unico ragazzo che potrebbe mandare in frantumi il suo futuro… 
Cameron Hamilton è il sogno proibito delle studentesse del campus: fisico atletico e ammalianti occhi azzurri, è il classico ribelle dal quale una brava ragazza come Avery dovrebbe tenersi alla larga. Eppure Cam pare proprio spuntare ovunque, col suo atteggiamento disincantato, le simpatiche punzecchiature e quel sorriso irresistibile. E Avery non può ignorare il fatto che, ogni volta che sono insieme, il resto del mondo scompare e lei sente risvegliarsi quella parte di sé che pensava di aver perduto per sempre. 

Però, quando inizia a ricevere delle e-mail minacciose e delle strane telefonate notturne, Avery si rende conto che il passato non vuole lasciarla andare. Prima o poi la verità verrà galla e, per superare anche quella prova, lei avrà bisogno d’aiuto. Ma la relazione con Cam sarà la colonna che la sorreggerà o lo «sbaglio» che la trascinerà a fondo?

La mia recensione
Ho iniziato questo romanzo con moltissima curiosità. A parte il fatto che ho praticamente letto solo pareri positivi su questo romanzo e poi l'autrice, J. Lynn, non è altro che Jennifer L. Armentrout, di cui ho letto tutti e tre i romanzi pubblicati in Italia della serie Lux. Una serie molto diversa dalla trama di Ti aspettavo in cui pur essendoci un po' di romance, l'elemento "alieni" -chiamiamolo così- è quello che predomina. 
Curiosa di scoprire come se la cava la Armentrout su un territorio narrativo differente da quello in cui l'ho letta fin'ora e bisognosa di una storia d'amore  con i fiocchi, ho iniziato Ti aspettavo e l'ho letto tutto in una volta.

Avery è una ragazza in fuga dalla sua vita in Texas e la sua sua iscrizione ad un college lontanissimo da casa è quello che le serve per iniziare una nuova vita, lontano da tutti i pettegolezzi, gli insulti, la solitudine e la tristezza. 
Decisa a laurearsi in storia, e passare cinque anni tranquilli magari con nuovi amici, Avery di certo non si aspettava che l'appartamento che ha affittato fosse proprio di fronte a quello di Cameron Hamilton, in ragazzo più bello e desiderato del campus, il ragazzo con la quale Avery si è letteralmente scontrata la prima mattina di lezioni, che l'ha vista scappare via come una ragazzina e che, nonostante questo, sembra provare una certa attrazione verso di lei.

Compagni di corso ad astronomia e vicini di casa i due diventano amici e tra una risata e l'altra, tradizionali colazioni della domenica e serate passate a guardare le stelle tra i due nasce un sentimento più profondo dell'amicizia, un sentimento che contagia anche noi lettori che pagina dopo pagina veniamo conquistati -così come Avery- dalla dolcezza, dalla simpatia e dall'unicità di Cam, un ragazzo d'oro, paziente e determinato a convincere Avery ad uscire con lui.

Cam e Avery sono magnifici insieme anche se tra di loro un'ombra rischia di rovinare tutto. Avery ha un passato doloroso che non vuole condividere e quest silenzio doloroso allontana la ragazza da Cam. 

La Armentrout ha superato brillantemente anche la prova romanzo romantico. La storia d'amore tra i due protagonista conquista il lettore che riesce ad immedesimarsi perfettamente nelle scelte dei protagonisti, specialmente in quelle di Avery in quanto voce narrante della vicenda (per coloro che sono già in astinenza da Cam: non temete! Da luglio sarà disponibile la storia narrata dal punto ci vista di Cam... alzi la mano chi non vede l'ora!! *alza la manina impaziente*). 
Ti aspettavo è un romanzo che conquista e nonostante sia un librone (396 pagine da leggere tutte d'un fiato) si legge che è una meraviglia. La narrazione è scorrevole, i dialoghi divertenti, i personaggi magnetici e la voglia di scoprire come andrà a finire vi faranno girare una pagina dopo l'altra impietosamente. 

Storia d'amore a parte, Ti aspettavo è anche un romanzo di crescita, di superamento di un trauma, di un periodo di sofferenza. Avery e Cam insieme son invincibili e sono capaci di affrontare anche le difficoltà più profonde della loro anima. 

Un romanzo bellissimo che consiglio di leggere.
Voto: 

26 marzo 2014

WWW.. W(aiting on) Wednesdays #7

Per il mercoledì ho deciso di unire le due rubriche che vanno per la maggiore nella blogsfera. Si tratta di WWW Wednesdays rubrica ideata dal blog Should be reading e Waiting on Wednesday ideata dal blog Breaking the spine.

Partiamo subito con le letture di questa settimana:
What are you currently reading? 
(Cosa stai leggendo)
Babe in boyland procede. Lentamente, ma procede. Mi sta piacendo sempre di più! Ho anche da pochissimo iniziato Prodigy di Marie Lu, non potevo attendere oltre per leggere il seguito di Legend!

What did you recently finish reading? 
(Cosa hai appena finito di leggere)
18777031
Alla fine questo romanzo mi è piaciuto, ma non è stato all'altezza delle mie aspettative. Comunque è stata una lettura molto particolare che alla fine ho apprezzato: non vedo l'ora di leggere il seguito!

 What do you think you'll read next?
(Cosa leggerai dopo)
20346597
Forse leggerò Ti aspettavo, ma su questa domanda non posso mai essere totalmente credibile. Deciderò sull'impeto del momento. Probabilmente se recupererò Allegiant leggerò quello... staremo a vedere!

***
Questa settimana aspetto...
In attesa dell'autrice che sarà in Italia l'8 e il 9 Maggio (prima a Milano e poi al Salone del libro di Torino) io aspetto il romanzo (o meglio la novella) che racconta del matrimonio di Travis e Abby dal 17 aprile in libreria!


Trama
Quando si ama davvero, è per sempre.

“Vuoi sposarmi?” Abby non ha dubbi: è Travis l'uomo che vuole accanto a sé per tutta la vita. Lui è l'unico in grado di leggerle dentro, l'unico a conoscere cosa si nasconde nella sua anima.
“Sì”. La risposta di Travis arriva direttamente dal suo cuore. Quel cuore che ha cercato di proteggere dall'amore per tanto tempo costruendo intorno delle barriere. Fino all'arrivo di Abby a cui è bastato uno sguardo per sciogliere quella corazza. 
Qualcosa di speciale li unisce. Ma lei sa bene che i guai non sono mai troppo lontani con un ragazzo come Travis nei paraggi. Per questo hanno davanti una sola scelta per realizzare il loro sogno: volare a Las Vegas. 
Quando il fatidico momento si avvicina Abby e Travis inaspettatamente sono nervosi. I loro dubbi si risvegliano all'improvviso: sono giovani e si conoscono da pochi mesi. E soprattutto lui è il ragazzo sbagliato per eccellenza e lei una ragazza in fuga da sé stessa e da un segreto difficile da confessare. Eppure davanti all'altare, mano nella mano, occhi negli occhi, non c'è più nulla da temere. Ci sono solamente loro e tutto quello che li ha portati fin lì: quella scommessa da cui ogni cosa è cominciata, i tentativi di stare lontani l'uno dall'altro, le promesse disattese, la scoperta di essere perdutamente innamorati. 
Finalmente sono marito e moglie, per sempre. Sono una cosa sola. Ma ora che il passato tormentato di Travis arriva a chiedere il conto, insieme sanno come affrontarlo. Abby è pronta a proteggere il loro amore contro tutto e tutti e Travis sa come ricambiarla. Perché l'oceano è pieno di onde, ma c'è sempre un porto sicuro a cui approdare. 

Sembra proprio che il pubblico non possa più fare a meno di Abby e Travis. E Jamie McGuire non vuole deluderlo. Dopo il successo senza paragoni di Uno splendido disastro e Il mio disastro sei tu, da mesi nelle classifiche dei libri più venduti in Italia, arriva una nuova avventura per la coppia più tormentata e famosa del momento: Un disastro è per sempre. Quando il sentimento cresce fino quasi a far scoppiare il cuore, il presente non basta più a contenerlo. Si guarda al futuro, a un legame che duri per tutta la vita. Preparatevi, Abby e Travis vi invitano al loro matrimonio.

A questo link potete leggere in anteprima le prime pagine: CLICCATE QUI!


Non mi resta che chiedervi quali sono le vostre letture della settimana, cosa leggerete e cosa avete appena finito di leggere e, naturalmente quale libro state aspettando con impazienza.
Avete letto qualcuno dei libri che ho citato? Cosa ne pensate?

20 marzo 2014

Book Sacrifice Tag

Buon pomeriggio amati lettori.
Oggi è tempo di Tag! L'avevo adocchiato su You Tube qualche tempo fa ed ora è il momento giusto per farlo. Non sono stata taggata da nessuno ma mi piaceva ed eccoci qui.

Come avrete capito dal titolo in questo tag bisogna sacrificare dei libri... COMINCIAMO!

Primo Scenario
Sacrifica un libro sovrastimato
Sei nel bel mezzo di un apocalisse di zombie scoppiata all'improvviso e ti trovi in una libreria. Stai girovagando e stai spulciando tra i libri quando dagli altoparlanti annunciano l'apocalisse. Le forze armate dichiarano che l'unica debolezza degli zombie sono i libri sovrastimati. Quale libro che tutti hanno letto e amato ma che solo tu hai odiato tireresti contro gli zombie per difenderti?

Shadowhunters- Città di ossa
Non è che non mi sia piaciuto, ma mi aspettavo qualcosa di assolutamente imperdibile visto che sul web ne parlavano come fosse una serie capolavoro. Io l'ho trovato un romanzo carino come molti altri, nulla di inimitabile. Ho letto i primi tre della serie (Città di ossa, Città di cenere, Città di vetro) e sicuramente leggerò anche gli altri ma trovo che questa serie (e specialmente questo romanzo) sia un po' sopravalutata. 

Secondo Scenario
Sacrifica un seguito
Sei appena uscita dal parrucchiere con una splendida messa in piega e BOOM un acquazzone ti prende in pieno. Quale seguito useresti come ombrello?

Il canto della rivolta
Letto in un giorno questo romanzo mi ha lasciata senza parole. Il peggiore della trilogia senza dubbio! Io ho amato Hunger Games e Il canto della rivolta e ho letto il terzo praticamente il giorno stesso in cui è uscito. La mia reazione al libro? Questa:

Terzo Scenario
Sacrifica un classico
Sei a lezione, all'università. Corso di letteratura. Il tuo insegnante sta parlando da ore del classico che ha rivoluzionato il mondo e la letteratura tutta, ma tu pensi solo a come sarebbe liberatorio tirare il suddetto libro in faccia al  suddetto prof perchè in realtà è stata una lettura terribile e noiosa. Di che libro stiamo parlando?

Orgoglio e pregiudizio
Ebbene si. Orgoglio e pregiudizio. Ho provato a rileggerlo due volte in italiano e una in inglese ma non sono mai andata oltre il 6 capitolo: cosa c'è di sbagliato in me?
I film mi sono piaciuti per cui davvero non saprei.. 
Mi consolo dicendomi che ho dato a questo libro più di una possibilità quindi sono in pace con me stessa, comunque sicuramente glie ne darò altre di possibilità, speriamo di riuscire a finirlo almeno una volta nella vita XD


Quarto Scenario
Sacrifica il libro più brutto che ti viene in mente
Sei in una biblioteca fornitissima e a un certo punto giunge la notizia che il riscaldamento globale è definitamente esploso e che il mondo fuori è diventato una vasta distesa ghiacciata. Hai una sola possibilità di salvarti ed è quella di accendere un falò. Il primo libro che corri a prendere per costruire la pira.

Piccolo mondo antico
Piccolo mondo antico
Ok premetto che io fatico persino a buttare via il libretto dell'Ikea che arriva a casa per cui non brucerei mai e poi mai un libro, ma se dovessi farlo perchè da questo dipendesse la mia sopravvivenza sceglierei Piccolo mondo antico di Fogazzaro. E' la brutta copia della brutta copia dei Promessi Sposi.
Letto a scuola nemmeno la mia prof è riuscito a farcelo piacere nonostante lei ADORI i Promessi Sposi.

***
Oh come mi sono divertita a fare questo Tag! 
Ora voglio leggere le vostre risposte!! 
(e, mi raccomando, non siate molto duri con me sui commenti per i libri che ho scelto!)

19 marzo 2014

Recensione TENEBRE E GHIACCIO di Leigh Bardugo

Cari lettori eccomi con una nuova recensione!
Devo confessarvi che leggere Tenebre e ghiaccio è stata una boccata di aria fresca, è stato come tornare a casa dopo un lungo viaggio. Lo so, sono in vena di romanticherie ma io nasco come lettrice di fantasy ed era da davvero troppo tempo che non ne leggevo uno, per cui grazie Leigh Bardugo per questa storia e grazie Piemme per averla portata anche nelle librerie italiane. 
Let's get started!

18670045
Titolo: Tenebre e ghiaccio (the Grisha Trilogy #1)
Autore: Leigh Bardugo
Casa Editrice: PIEMME
Pagine: 283
Prezzo: 14,45

Trama
Circondata da nemici, quella che un tempo era la potente nazione di Ravka è ora un regno diviso dai conflitti e letteralmente tagliato in due dalla Distesa, un deserto di impenetrabile oscurità, brulicante di mostri feroci e affamati. Alina Starkov è sempre stata una buona a nulla, un'orfana il cui unico conforto è l'amicizia dell'amico Malyen, detto Mal. Eppure, quando il loro reggimento viene attaccato dai mostri e lui resta ferito, in Alina si risveglia un potere enorme, l'unico in grado di sconfiggere il grande buio e riportare al paese pace e prosperità. Immediatamente viene arruolata dai Grisha, l'élite di maghi che, di fatto, manovra l'intera corte, capeggiata dall'affascinante mago Oscuro. Ma al sontuoso palazzo, dove gli intrighi e il lusso dei balli è tale da stordire e confondere, niente è ciò che sembra, e Alina si ritroverà presto ad affrontare sia le tenebre che minacciano il regno, sia quelle che insidiano il suo cuore.

La mia recensione
Alina e Mal sono orfani a causa di una guerra di frontiera. Cresciuti insieme in un orfanotrofio ora fanno entrambi parte dell'esercito del regno di Ravka. Un regno un tempo potente ma ora indebolito dai conflitti e diviso in due dalla Distesa delle Tenebre, una chiazza nera, un'ombra cupa e informe piena di creature feroci e affamate, che ha lasciato Ravka senza sbocchi sul mare. 
Proprio alla Distesa delle Tenebre è diretto il reggimento di Alina e Mal con il compito di attraversarlo per commerciare alcune merci. Insieme ai soldati dell'esercito e alla carovana che li accompagna, la spedizione è composta da molti Grisha, maghi con abilità speciali e diverse. 

Durante la traversata della Distesa delle Tenebre il reggimento viene attaccato dalle creature oscure che infestano la Distesa. Sono molti i soldati e i Grisha che vengono brutalmente uccisi. Alina è spaventata e in ansia per la sorte del suo amico Mal (per cui nutre dei sentimenti che vanno oltre la semplice amicizia) e quando lui viene attaccato la paura prende il sopravvento e Alina sprigiona un potere che nemmeno lei sapeva di avere, scacciando le creature e salvando i membri della compagnia ancora vivi.
I Grisha capiscono immediatamente che Alina è una di loro, e non una semplice maga ma la più rara: Alina è La Convocatrice del Sole. Con la sua capacità di controllare la luce potrebbe far scomparire la Distesa di Tenebre. 

Posta sotto la custodia dei Grisha capitanati dall'affascinante Oscuro, il più potente tra di essi, Alina si trova catapultata in mondo di lusso e sfarzo nel palazzo reale dove dovrà imparare a gestire i suoi poteri per poter portare a termine il suo compito. 
Ma tra le mura luccicanti del palazzo Alina non solo imparerà ad essere una Grisha, scoprirà anche cosa vuol dire essere desiderata come donna ma soprattutto scoprirà che il motivo per cui è stata condotta a palazzo non è quello che credeva lei.

Costretta a fuggire per non essere in potere di nessuno, Alina si troverà a dover affrontare il suo più vecchio amico Mal e a intraprendere una corsa contro il tempo per conquistare la sua libertà e per salvare il suo Paese.

Come immagino avrete capito dalla breve introduzione all'inizio del post, ho amato ogni singola parola parola di questo romanzo. La storia, i personaggi, le ambientazioni, l'elemento romance: insomma, tutto!

La protagonista Alina è una ragazza gracile dall'aria perennemente malaticcia, ha un debole per il suo migliore amico e racchiude in se molti dubbi e insicurezze, è molto umana coma protagonista. In se però racchiude una forza strabiliante e un potere raro che inizialmente la spiazzano e la disorientano ancora di più più ma poi la faranno crescere facendola diventare la persona che vorrebbe essere. 
Mal è un ragazzo molto dolce, tiene all'amicizia con Alina e ha un grande successo con le donne ma anche il suo percorso lo cambierà. Entrambi i personaggi sono ben caratterizzati e durante il corso del romanzo crescono moltissimo acquistando consapevolezza di cosa vogliono e di chi vogliono diventare. 
Poi c'è l'Oscuro un personaggio che sinceramente mi ha spiazzata: per la maggior parte del libro non sai cosa pensare di lui. Dapprima appare come il buono della situazione, poi il cattivo della stessa poi fa e dice cose che ti fanno tornare sui tuoi passi e, come Alina, io sono andata in confusione. Un personaggio misterioso che sicuramente ha in serbo per noi moltissimo altro.

Cos'altro vi posso dire se non che questo romanzo mi ha conquistata. Consiglio la lettura di questo romanzo a tutti coloro che vogliono immergersi in un mondo mondo pieno di magia, insegnamenti magici, caste e gerarchie, segreti e colpi di scena e, naturalmente, a tutti coloro che vogliono iniziare una nuova fantastica avventura.

Voto: 

***
Chi ha letto questo romanzo? Concordate con me? Quanto siete impazienti di leggere il seguito?
E chi invece ancora non lo ha letto, dopo aver letto la mia recensione, un po' di voglia di correre in libreria ve l'ho fatta venire? XD
Fatemi sapere cosa ne pensate!

12 marzo 2014

WWW.. W(aiting on) Wednesdays #6

Per il mercoledì ho deciso di unire le due rubriche che vanno per la maggiore nella blogsfera. Si tratta di WWW Wednesdays rubrica ideata dal blog Should be reading e Waiting on Wednesday ideata dal blog Breaking the spine.

Partiamo subito con le letture di questa settimana:
What are you currently reading? 
(Cosa stai leggendo)
18777031
Babe in boyland che ho molto trascurato questa settimana e Raven boys, iniziato ieri. Sono al capitolo 9 ma ho avuto un po' di difficoltà a leggere questo romanzo.. è un po' lento e caotico per ora, spero che migliorerà andando avanti.

What did you recently finish reading? 
(Cosa hai appena finito di leggere)
1874490920411109
Shadows e Onyx. Il primo è stata una lettura mediocre, il secondo l'ho amato!!! Finalmente è tornato il mio Daemon.. più dolce e cool che mai!! Necessito il seguito: ORA!

What do you think you'll read next?
(Cosa leggerai dopo)
20346597
Credo proprio che leggerò Ti aspettavo di J. Lynn alias Jennifer L. Armentrout. Mi sono innamorata del suo stile di scrittura leggendo prima Obsidian e poi Onyx per cui voglio leggere un suo romanzo che esula dal mondo paranormale. E poi, sinceramente è da troppo tempo che Ti aspettavo sta sul mio comodino: è ora di leggerlo!

***
Questa settimana aspetto...

Un giorno, forse di Lauren Graham (vi è familiare il nome? si lei è proprio la Lorelai del telefilm Una manna per amica!) dal 25 marzo in libreria. Ho scoperto questo romanzo per caso e sono davvero curiosa di leggerlo: la trama sembra accattivante!
Trama
Quante volte Franny Banks, passeggiando sulla Fifth Avenue con gli anfibi e l'uniforme da cameriera, si è detta: un giorno, forse, camminerò su questa strada con i tacchi alti e una borsa firmata. Quando è arrivata a New York, aspirante attrice e aspirante molte altre cose, Franny aveva un piano: sfondare nel cinema entro tre anni. Ora ne sono passati due e mezzo e le cose non stanno andando come aveva sperato. Finché un giorno, durante una produzione della sua scuola di recitazione, cade rovinosamente sul palco... Sembra la fine della sua carriera mai iniziata, e invece sarà il punto di svolta. Tra esilaranti avventure sul set, coinquilini bizzarri, provini assurdi e un amore inatteso, Franny scoprirà che la vita non è un film. E, tutto sommato, meno male!



Non mi resta che chiedervi quali sono le vostre letture della settimana, cosa leggerete e cosa avete appena finito di leggere e, naturalmente quale libro state aspettando con impazienza.
Avete letto qualcuno dei libri che ho citato? Cosa ne pensate?