20 novembre 2011

NEWTON COMPTON EDITORI IN LIBRERIA!

CHARLES DE LINT
LA MAPPA DEL DRAGONE

I SUOI SEGRETI SONO NASCOSTI SOTTO LA SUA PELLE


Pagine: 400
Euro: 9,90
ISBN 978-88-541-3337-2
In libreria dal 17 Novembre

Trama
Al compimento dell’undicesimo anno di età, sulla schiena di Jay Li appare all’improvviso l’immagine di un drago, simbolo dell’appartenenza ai Dragoni gialli: una tribù di guerrieri che nell’antichità proteggeva l’imperatore. Ancora oggi chiunque porti impresso sulla pelle il loro simbolo ha una missione da svolgere, un luogo o una persona da salvare. Per questo, dopo sei anni di massacranti allenamenti sotto la guida della nonna, una donna saggia ed enigmatica, Jay lascia la Chinatown di Chicago e vaga alla ricerca del suo destino. Percorrerà l’Arizona, affronterà gang di criminali e sfiderà il Tigre, lo spietato leader di un clan da sempre nemico dei Dragoni Gialli. In una città in cui dilaga la violenza, ai margini di un deserto dove i confini tra la realtà, l’allucinazione e la magia si perdono, creature soprannaturali, mutaforma, assassini e gangster lottano per il potere. Solo Jay può fermare la spirale di odio. Solo lui può risvegliare la forza del Dragone che dorme, e donare di nuovo giustizia e pace a un popolo che ha già visto troppo sangue.

L'autore
Charles de Lint è considerato il pioniere dell’urban fantasy. Ha pubblicato 35 romanzi e 18 libri di racconti. Ha vinto numerosi premi, tra i quali il World Fantasy Award and the Canadian SF/Fantasy Award. Scrive per «The Magazine of Fantasy & Science Fiction» ed è nella giuria di importanti concorsi letterari: Nebula Award, World Fantasy Award, Theodore Sturgeon Award e Bram Stoker Award. Il suo sito internet è http://www.charlesdelint.com/




IL DIARIO PROIBITO DI MARIA ANTONIETTA
JULIET GREY

IL RITRATTO DI UNA DELLE PRINCIPESSE PIÙ SPREGIUDICATE E RIBELLI DELLA  STORIA.

Prezzo:9,90
Pagine: 336
ISBN: 978-88-541-3340-2
In libreria dal 17 Novembre

Trama
Vienna nel xviii secolo è una delle città più affascinanti e ricche d’Europa. Maria Antonietta, la giovane arciduchessa d’Austria, è cresciuta qui, assieme a fratelli e sorelle, nel lusso più sfrenato e nella magnifica opulenza della corte imperiale. La sua è una vita fatta di balli, ricevimenti, feste; i suoi amici sono nobili e re, i suoi parenti decidono il destino di interi popoli. Ma quell’esistenza idilliaca è solo una menzogna, l’immagine di felicità e perfezione che la circonda non è che un vuoto inganno. Sua madre, la terribile imperatrice, è pronta a sacrificare persino i figli pur di soddisfare la sua sconfinata ambizione. E ben presto per la giovane principessa il tempo delle scintillanti serate di gala e dei magnifici banchetti finisce: le logiche del potere la obbligano a sposare un ragazzo goffo e scontroso, il futuro Luigi xvi, e a partire per la Francia. E la strada per diventare regina è lunga e disseminata di pericoli: nessuno è al suo fianco per aiutarla ad affrontare gli intrighi e le gelosie di corte, i nemici interni ed esterni, la rivoluzione. Maria Antonietta è sola, e ha un compito troppo grande. Il ritratto vero e appassionato di una donna che è diventata una leggenda nera, che ha suscitato odio e invidia, e ha cambiato il corso della Storia.

L'autrice

Juliet Grey ha condotto numerose ricerche sulle famiglie reali europee ed è particolarmente affezionata alla figura di Maria Antonietta. Ha studiato come attrice classica e ha interpretato spesso il ruolo di donne vergini, bisbetiche e malvagie.

L’incipit:
Schönbrunn, maggio 1766
Mia madre amava gloriarsi del fatto che le sue numerose figlie fossero “offerte sacrificali per la politica”. Non ho mai osato confessare a mia madre, imperatrice del Sacro Romano Impero, che quella frase mi terrorizzava più di quanto potesse pensare. Ogni volta che la pronunciava, la mia immaginazione dipingeva un quadro a forti tinte di Abramo e Isacco. Inflessibile nel suo atteggiamento pragmatico, Maman ci preparò ad accettare i nostri destini non solo con grazia e serenità, ma anche senza
tanto clamore. Così ero stata educata ad aspettarmi, con la stessa certezza che l’estate segue alla primavera, che un giorno la mia vita spensierata di più giovane arciduchessa d’Austria sarebbe cambiata per sempre. Quel che non avevo previsto era che il giorno in questione sarebbe arrivato tanto presto.



JOHN UNDERWOOD

Il LIBRO SEGRETO DI SHAKESPEARE

Pagine: 336 ca.
Euro: 9,90
ISBN 978-88-541-3605-2
In libreria dal 18 Novembre

Trama
Chi desidera mantenere il segreto su William Shakespeare?E quali interessi si nascondono dietro un mistero che affonda le sue radici nella violenta e oscura epoca elisabettiana? Desmond Lewis, un professore universitario
inglese molto discusso, scomparementre è diretto a Berkeley, inCalifornia, per una conferenza. Conlui sparisce anche un manoscritto inedito e segretissimo, che conterrebbe la verità sull’identità dell’autorepiù importante nella storia della letteratura mondiale, WilliamShakespeare. Non sarebbe lui il vero autore di Romeo e Giulietta, Amleto e degli altri capolavori: una teoria sconvolgente che molti scrittori, fra cui Mark Twain, hanno già sostenuto in passato. Jake Fleming, un giornalista del «San Francisco Tribune» e amico di Lewis,si mette subito sulle sue tracce per scoprire che fine ha fatto lo studioso e quale enigma si cela dentro le pagine che ha scritto. Un viaggio che lo porterà nella vecchia Inghilterra,tra accademici spocchiosi, librai eccentrici, un fisico indiano che sa fintroppo di Shakespeare e una conturbante docente di letteratura. Fino a quando lo raggiungerà oltreoceano anche sua figlia Melissa, ragazza testardae affascinante con una grandepassione per il teatro…

L'autore

JOHN UNDERWOOD (nome di uno degli attori dei King’s Men, lacompagnia di Shakespeare) è lo pseudonimocon cui Gene Ayres ha voluto fi rmare questolibro. Autore eclettico, ha collaborato a lungocon diverse testate americane (tra cui «Harper’sMagazine», «Running Times», «WorldwatchMagazine») e con le major cinematografi che Universal Studios e Warner Brothers. Oltre ad Anonymous, ha scritto vari libri, tra cui il romanzo Cry of the Heron e il memoir Inside the New China. Attualmente vive a Seattle con la moglie e la figlia.


UN DIAMANTE DA TIFFANY
di
KAREN SWAN

NEW YORK, PARIGI E LONDRA.
TRE CITTÀ, TRE STAGIONI.
UNA CHANCE PER RIPARTIRE CON UNA NUOVA VITA?


Pagine: 510
Euro: 9,90
Isbn 978-88-541-3651-9
In libreria dal 24 Novembre

Trama
New York, Parigi, Londra: quale sarà la città per iniziare una nuova vita? Cassie ha appena lasciato il marito, dopo aver scoperto la terribile verità su un matrimonio che pensava perfetto. Sa che è il momento di voltare pagina e ricominciare. E allora, quale migliore aiuto di quello che possono offrirle le sue pre- ziose amiche d’infanzia? Kelly, Anouk e Suzy, brillanti, alla moda e vitali, sono pronte a ospitarla e a farle vivere l’atmosfera glamour della Grande Mela, la passione e la seduzione della Ville Lumière e la frenesia londinese. In un viaggio alla scoperta di una se stessa che non conosceva, Cassie vivrà le esperienze più diverse: lavorerà con acclamati stilisti newyorkesi e parigini, poserà per un quotato fotografo, prenderà lezioni di cucina da un famoso chef e organizzerà matrimoni. Ad attenderla, al suo arrivo in ogni città, c’è una strana lista di cose da fare... Qualcuno che conosce da tanto tempo la compila per lei. Qualcuno che le fa trovare una sorpresa speciale sotto il grande albero di Natale nello scintillante negozio di Tiffany. Qualcuno che le regala dei semi di fiori, ogni volta diversi, da piantare e far crescere, come in un romantico messaggio cifrato. Il destino ha in serbo per lei la tanto attesa scatolina blu? E se un giorno il passato lasciato alle spalle dovesse all’improvviso tornare?

L'autrice

Karen Swanha iniziato la carriera di giornalista di moda (collaborando, tra glialtri, anche con «Vogue»), prima di rinunciare a tutto per prendersi cura dei suoi tre figli e realizzare il sogno di diventare una scrittrice. La casa dove vive si affaccia sulle splendide scogliere del Sussex. Il suo romanzo d’esordio, Players, è stato al primo posto nelle classifiche inglesi. Per saperne di più visitate il sito www.karenswan.com

  

Nessun commento:

Posta un commento