08 ottobre 2012

Anteprime... un sacco di libri prossimamente in libreria! *parte 2*

Ecco la seconda parte delle prossime uscite letterarie che troverete presto in libreria. 

Dalai Editore 
In libreria dal 9 ottobre 
 Ultimamente mi sveglio felice di Lisa Corva
Pagine: 240
Euro: 14,90 

 Perché tutti sogniamo di innamorarci. Ancora. Perché tutti abbiamo un segreto nel telefonino.

Trama  
 La protagonista? Ha le unghie dipinte di blu, si veste sempre con qualcosa che luccica, e dorme con due cellulari sul cuscino. Quan­ti anni ha? Non importa. L’importante è che sogna di innamo­rarsi, ancora. Forse per questo legge ogni giorno, su un giornale distribuito in metropolitana, una poesia. La legge come se fosse un oroscopo, come se predicesse il futuro. Perché ha appena in­contrato un uomo su Facebook…
Un libro sulla reversibilità (e irreversibilità) dell’amore, su etero che diventano gay (ma non viceversa), profumi che sanno di de­sideri sospesi, madri post-hippy in ospedale e badanti clandestine che piovono dal cielo. Ma soprattutto sull’amore ai tempi di Face­book. L’amore chiuso dentro un iPhone.

L'autrice
È nata a Trieste, e non vedeva l’ora di infilare la sua città del cuore dentro a un romanzo. Perché Lisa Corva, nella vita, scrive. Di poesia, amore, scarpe e borse, non necessariamente in quest’or­dine. Scrive ovunque, anche dentro a un iPhone. E, ogni giorno, sul suo blog: lisacorva.com. Questo, dopo Confessioni di un’aspirante madre Glam Cheap, è il suo terzo romanzo.

In libreria dal 16 ottobre
Senza fine di Åke Edwardson
anteprime Dalai per ottobrePagine: 320
Euro: 16,90

Fino a quanto sei disposto a rischiare per guarire un’ossessione?

Trama  
Un’anomala estate torrida soffoca Göteborg. L’oppressione grava sulla città, sul corpo e sulla mente delle  persone. Una ragazza viene aggredita e violentata: la dinamica è molto simile a quella di un caso di cinque anni prima, cui il commissario Erik Winter non ha mai smesso di pensare, ancora turbato dal fatto di non essere riuscito a risolverlo. La ricerca di un legame che colleghi i due episodi si trasforma in un’angoscia persistente che gli fa trascurare la moglie Angela e la loro bambina nata da poco. Una caccia ai fantasmi del passato che rischia di mandare in pezzi il suo presente. Un’altra straordinaria avventura del commissario più famoso di Svezia e della sua squadra.

L'autore
Åke Edwardson (Vrigstad, 1953) ha vinto tre volte il premio per il miglior thriller svedese ed è considerato l’erede di Henning Mankell. I suoi romanzi, che hanno venduto oltre cinque milioni di copie nel mondo, sono tradotti in più di venti lingue. Dai libri che hanno come protagonista il commissario Erik Winter è stata tratta una serie televisiva di grande successo.
***
Le terzine perdute di Dante di Bianca Garavelli
Pagine: 336 
Euro: 9,90

Una minaccia che viene da lontano: guai a chi cerca di violare il mistero della creazione.

Trama
Parigi, inverno 1309. Dante, stanco e spaventato, sta attraversando un ponte sulla Senna. Sente un passo minaccioso alle sue spalle, teme sia quello di uno dei suoi molti nemici. In realtà è Marguerite Porete, mistica
accusata di eresia, una donna su cui grava un peso terribile. Con lei il grande poeta riesce a sentirsi a casa  anche in esilio, ma ben presto scoprirà di essere diventato il centro di una guerra spietata fra due ordini che agiscono nell’ombra. Un grande segreto è in gioco. Una profezia di cui l’Alighieri è il depositario prescelto e che dovrà essere trasmessa alle generazioni future per salvarle da una minaccia incombente portata da chi cerca di violare il mistero della creazione. Oggi. Riccardo Donati è un cultore di filologia romanza frustrato, un insegnante rassegnato. Eppure in lui arde ancora una scintilla di curiosità, un desiderio potente di sapere grazie al quale si imbatte in un misterioso svolazzo a margine di un manoscritto che ha tutta l’aria di essere la firma autografa di Dante. Da questa incredibile scoperta prende il via un turbine di avventure pericolose ed emozionanti in cui sarà coinvolta anche Agostina, bella ed energica ragazza sempre presente in ogni  momento difficile. I due saranno costretti a una fuga che li porterà fino a Parigi, dove li attende lo scioglimento del mistero.

L'autrice
Bianca Garavelli svolge lavoro di ricerca presso il Dipartimento di Italianistica e Comparatistica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. È critico letterario del quotidiano «Avvenire», collabora al portale «Treccani scuola» e al periodico di letteratura e critica «Testo ». Tra le sue opere di narrativa ricordiamo il romanzo per ragazzi Il mistero di Gatta Bianca (Laterza 1999, seconda edizione 2000), il romanzo Beatrice (Moretti & Vitali 2002) e il thriller Il passo della dea (Passigli 2005). Studiosa del Medioevo europeo, si dedica da anni all’approfondimento e alla divulgazione dell’opera di Dante. Ha curato, fra l’altro, il commento alla Commedia (Bompiani), il volume La Divina Commedia. Canti scelti (Bur). Da alcuni anni è impegnata, da sola o con attori e musicisti, nella lettura guidata della Divina Commedia in chiese, luoghi d’arte e scuole. www.biancagaravelli.it.
***
Il tradimento del templare di Franco Cuomo
Pagine: 384
Euro: 9,90

Un libro che gronda sangue e che svela il segreto di molte verità perdute.

 Trama
Parigi, 1314. Odore di carne tra le fiamme si leva dalle pire su cui bruciano i templari traditi da Esquieu de Floyran, da tutti detto Squinn. È lui l’uomo che ha consegnato agli inquisitori di Filippo il Bello il gran maestro Jacques de Molay. Ma perché ha tradito? Lo ha fatto per interesse, oppure il suo è stato un estremo  tentativo di restituire al Tempio l’antica dignità, abbattendone i simboli ormai corrotti? Squinn è l’ultimo ad aver visto la sacra teca che potrebbe assicurare al suo detentore un potere di ricatto enorme sul papato e sulle monarchie di diritto divino, cambiando così il corso della storia, e suo malgrado diventa l’uomo più ricercato di Francia: lo inseguono gli agenti del re, i mendicanti assassini della corte dei miracoli – dove vive la bellissima zingara Corinna, che lo ama perdutamente – e soprattutto i neri cavalieri kadosh, i «santi» della cavalleria esoterica, delle cui schiere aveva un tempo fatto parte. Ma lui vorrebbe solo allontanarsi da tutto, dimenticare se stesso, il proprio passato, e trovare quella pace che soltanto la morte può concedergli. E quando, peregrinando per l’Europa, stringerà una profonda amicizia con il più grande viaggiatore nell’aldilà, quel Dante Alighieri maestoso personaggio di questo romanzo, la sua curiosità per ciò che ci aspetta alla fine della vita diverrà insaziabile. Il tradimento del templare è un romanzo popolato da una folla eterogenea di potenti e miserabili, fuggiaschi ed esuli, un’avvincente spy story di ambiente medievale che non rinuncia alla precisione storica e ci viene raccontata con una lingua preziosa, magica e avvolgente.

L'autore
Franco Cuomo (1938-2007), giornalista e scrittore, ha pubblicato per Baldini Castoldi Dalai editore i romanzi  I sotterranei del cieloIl tatuaggioGunther d’Amalfi, già finalista al Premio Strega, Anime perdute, più il saggio I dieci, sugli scienziati che firmarono il «manifesto della razza» nel 1938. È autore di testi e ricerche sui grandi enigmi della storia, come la tragedia dei templari e altri misteri d’ogni tempo. Ha tradotto Utopia di Tommaso Moro e numerosi classici per la scena, tra cui Shakespeare, Marlowe, Camus e Rostand. È autore
infine di un vasto repertorio teatrale, rappresentato in Italia e all’estero da registi quali Carmelo Bene e Maurizio Scaparro. Ha ricevuto tra gli altri riconoscimenti il Premio per la cultura della Presidenza del Consiglio, il Flaiano, il Vallecorsi e il Riccione per il teatro.
***
L’amore bussa sempre due volte di Paige Toon
Pagine: 384
Euro: 9,90

Quando è il cuore a decidere, niente è impossibile.

Trama 
«In Australia?!» Lily non ci crede. Sua madre si è innamorata di Michael, un australiano conosciuto in chat, e ha deciso (anche per lei!) di trasferirsi laggiù per cominciare una nuova vita. Ma la mia vita sta iniziando qui, vorrebbe gridarle Lily, disperata all’idea di lasciare l’Inghilterra. Però i bagagli sono già pronti e l’aereo non aspetta, così Lily si ritrova agli antipodi, senza amici e con un fratellastro che non le va a genio. I più socievoli sembrano i canguri! Meno male che Michael lavora in un parco faunistico, e la invita ad andare con lui ogni mattina. E poi c’è Ben, un collega di Michael, che le insegna a occuparsi degli animali, che sa ascoltarla. E poi, quando gli sta vicino, sente le farfalle nello stomaco… L’amore bussa sempre due volte è la storia di un amore impossibile… forse. Perché quando si segue il cuore, gli ostacoli scompaiono.

L'autrice
Nata nel 1975, Paige Toon è cresciuta fra Australia, Inghilterra e America, seguendo il padre pilota di auto da corsa. Vive a nord di Londra con il marito e i due figli.
***
Il destino non si scrive di Eileen Cook
Pagine: 288 

Euro: 9,90

Le risposte sono nelle stelle o dentro di noi?

Trama 
Doug l’ha mollata. Sarà una crisi passeggera, lui tornerà, si sposeranno e… No, Doug non vuol saperne di tornare e Sophie non si dà pace. Erano, sonouna coppia perfetta! In realtà il caro Doug l’ha già rimpiazzata con la gemella di Barbie (una certa Melanie), che però, a differenza di Barbie – il cui futuro con il plastificato Ken non è in discussione – ha una passione per l’astrologia. Con l’aiuto di Nick, un cliente della libreria in cui lavora, Sophie decide di fingersi una chiaroveggente per leggere la mano a Melanie durante la Fiera internazionale sul paranormale che si terrà in città. Obiettivo: convincerla che, secondo le stelle, Doug non è l’uomo per lei. Ma le previsioni della «veggente» Sophie si riveleranno azzeccatissime, tanto che le viene offerto un programma radiofonico in cui predire il futuro agli ascoltatori. Il dilemma, adesso, è: imbarcarsi in una professione disonesta oppure lasciare che il destino si scriva da sé?

L'autrice
Eileen Cook è un’americana che vive a Vancouver, in Canada, con il marito e due cani. www.eileencook.com

Felici Editore 

E' già in libreria il romanzo di Marco Bertoli.
Titolo: La signora che vedeva i morti
Autore: Marco Bertoli
Anno di pubblicazione: 2012
Genere: Narrativa
Pagine: 360
ISBN: 978-88-6019-605-7
Prezzo di copertina: € 13,00
Trama
In un XVII secolo molto simile a quello vero, tra Pisa e la Lunigiana, Debrena Mori, primo siniscalco dell’ufficio indagini speciali dei reali moschettieri durante il regno di Ugolino V della Gherardesca, svolge con perizia e freddezza la propria funzione. Un tempo, però, era stata solo una giovane donna del popolo, cieca ma capace di vedere le anime dei defunti. Manfredi Gambacorti, colonnello dei reali moschettieri e Franco Gentilini, mago giudiziario, entrambi funzionari investigativi, indagano su una serie di indecifrabili suicidi e su un omicidio altrettanto misterioso... un giallo in costume dove la Storia si narra con rigore.
L'autore
Marco Bertoli è nato a Brescia nel 1956 da genitori lunigianesi. Dopo aver vissuto vent’anni a Cesena, si è trasferito a Pisa dove si è laureato in Scienze Geologiche. Lavora come tecnico di laboratorio al Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Pisa. Saggi di storia militare e gialli storici costituiscono le sue letture preferite.
***
Per questa puntata è tutto, a presto!!


1 commento: