28 ottobre 2012

Recensione BALTHAZAR di Claudia Gray


Finalmente anche noi qui in Italia siamo riusciti ad avere lo spin-off della serie Evernight dedicato a Balthazar, il vampiro da sempre innamorato della protagonista Bianca che, nonostante tutto, ha occhi solo per Lucas.

Ammettiamolo: tutti per un po' abbiamo fatto il tifo per Balthazar, io in primis avevo una cotta enorme per quel bel vampiro muscoloso e forte ma allo stesso tempo dolce e tormentato dal suo passato (e dalla sorella).

In questo romanzo (probabilmente il primo di una serie) Balthazar ha finalmente l'occasione di avere anche lui un lieto fine e di trovare una ragazza che ricambi i suoi sentimenti. 
Naturalmente prima di leggere questo romanzo dovete leggere la serie di Evernight -che consiglio!-

Dopo lo scontro tra vampiri e membri della Croce Nera a Evernight e dopo aver prestato, anche se per poco, il suo corpo al fantasma di Bianca, Skye non è più la stessa. Ha acquisito un nuovo potere, una capacità  o forse più una maledizione: quando si trova in luoghi dove una o più persone sono morte di una morte violenta è costretta a rivivere quel momento, provocandole anche dolore fisico. Proprio per questo motivo il suo amico Lucas, preoccupato, manda Balthazar a controllare che la ragazza se la cavi bene.

Mai si sarebbe aspettato che l'arrivo di Balthazar avrebbe salvato Skye da un attacco del vampiro Lorenzo; vampiro che Balthazar conosce molto bene. Si tratta, infatti, di un vampiro della congrega che lo ha ucciso e trasformato. Lo sgomento di trovarsi davanti quella vecchia conoscenza  fa perdere al vampiro buono la possibilità di uccidere l'aggressore che riesce a scappare.
Skye è salva ed è questo l'importante. Balthazar rimane subito colpito dalla ragazza, dal canto suo Skye ha sempre ammirato il vampiro, naturalmente ignorando la sua vera natura, da lontano a Evernight ma essendo innamoratissima del suo ragazzo non lo aveva mai considerato più di una bel ragazzo che girava per i corridoi dell'Accademia. 
Ora però tutto era cambiato: il suo ragazzo l'aveva mollata dopo la morte del fratello per stare con un'altra, e una banda di vampiri malvagi le dava la caccia, la costante presenza di Balthazar aveva risvegliato in lei i vecchi sentimenti che si stavano evolvendo in qualcosa di più della semplice ammirazione.

Dopo l'attacco di Lorenzo e l'incontro con Redgrave il potente e malvagio creatore di Balthazar che per qualche strana ragione vuole Skye tutta per se, il vampiro decide di stabilirsi nella cittadina della ragazza che deve anzi che vuole proteggere; e per farlo meglio si fa assumere come professore di storia nel liceo che lei frequenta.
Tra i due il feeling aumenta sempre di più e tra scambi di SMS, pericoli sventati e passeggiate a cavallo i due si accorgono di essere innamorati, ma le storia tra umani e vampiri -come si ripete sempre Balthazar- non possono funzionare... 

Come già detto in precedenza finalmente troviamo Balthazar protagonista della sua storia e grazie a questo spin-off le ombre sul passato del vampiro scompaiono definitivamente e tutto appare ai nostro occhi in mondo chiaro. 
Ritroveremo personaggi amati -Bianca versione spettro, Lucas e Clementine- e personaggi incorreggibili che ci sorprenderanno -Charity-.

La scrittura della Gray è sempre molto piacevole da leggere, le parole scorrono sotto i nostri occhi con una velocità incredibile e ci rendono la lettura molto coinvolgente.
I due personaggi principali (Balthazar e Skye) sono favolosi. Hanno molte cose in comune ma soprattutto hanno la forza di lottare contro il male che li vuole divisi e schiavi e combattono per l'amore che sta nascendo tra di loro e che sempre più forte li unisce e li rende invincibili.

Il colpo di scena finale non manca e sapere che la Gray non ha ancora scritto un seguito mi mette ansia e impazienza di ritrovare conforto fra le parole di Balthazar (ve l'ho detto che sono cotta!).
Voto: 

10 commenti:

  1. *_* non vedo l'ora di poterci mettere le mani sopra pure io :p

    RispondiElimina
  2. anch'io amo Balthazar ma in tutta onestà non l'avrei mai visto con skye!!! sto leggendo questo libro e conto di finirlo stasera a presto anche la mia recensione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si in effetti... però sono super carini insieme *.*
      Quando lo finisci e scrivi la recensione lasciami il link che vado a dargli un'occhiata!! :D

      Elimina
    2. http://stellenelliperuranio.blogspot.it/2012/10/recensione-balthazar-di-claudia-gray.html?showComment=1351591884434#c2674994621632813526

      Elimina
  3. I libri della Grey sono strani per me.. Mi piacciono ma non mi colpiscono. Skye per esempio non la ricordavo più'..
    Balthazar e' sempre stato il migliore, io ho sempre scelto lui :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io me la ricordavo... avevo un vago ricordo di Clementine ma non sapevo dove collocarle. :)
      Però si Balthazar è sempre stato il migliore, fossi stata io Bianca non avrei avuto dubbi su chi scegliere! ;D

      Elimina
  4. Non vedo l'ora di leggerlo!! :)
    speriamo non mi deluda!

    RispondiElimina
  5. ho adorato la serie della Gray e anche a me piace molto la sua scrittura. La tua recensione mi fa quasi venire voglia di leggermi anche questo spin-off, ma il protagonista non era tra i personaggi che mi hanno conquistato di più... ci farò un pensierino :)

    RispondiElimina
  6. Ho adorato Evernight e sono davverro contenta che sia stato pubbicato lo spin-off di Balthazar! Lo adoro anche io *______* Grazie per la tua recensione! Ero già convinta a comprare il libro, ma ora lo sono ancora di più!!! XD

    RispondiElimina