24 febbraio 2014

Cover wars #35

Volenti o nolenti oggi è lunedì, la settimana è cominciata ed è tempo di Cover Wars, nostra battaglia tra cover. Ogni settimana sceglierò un tema e pubblicherò 4 cover inerenti al tema proposto, dopo di che entrate in gioco voi, votando quella che preferite; la settimana successiva scoprirete la vincitrice.
Cari lettori tirate fuori il lato frivolo che c'è in voi e godetevi la vista delle cover di oggi.

Ma prima di annunciare il tema di questa settimana annunciamo la cover vincitrice della scorsa settimana (il tema era Gatti)
10075399
Il dolcissimo musino di Cleo vi ha conquistato! 

Per il tema di questa settimana sono stata ispirata dal bellissimo week and che ci siamo lasciati alle spalle: finalmente il sole e con lui un primo sprazzo di primavera (speriamo solo che duri!!). Quale tema migliore se non quello dei fiori poteva rappresentare questo meraviglioso periodo dell'anno?
Il tema di questa settimana sono i FIORI (e un po' anche la primavera)

18079542
1) The museum of intangible things di Wendy Wunder
Trama (tradotta da me)
Hanna e Zoe non hanno avuto molto dalla vita ma ci sono sempre state l'una per l'altra. Così quando Zoe dice ad Hanna che ha bisogno di andarsene dalla loro cittadina nel New Jersey, le due salgono sulla vecchia e scassata LeMans di Hanna e si dirigono a ovest lasciandosi tutto -i loro genitori, le loro vite amorose deludenti e l'inevitabile iscrizione al college- alle spalle.

Mentre inseguono le tempeste e fanno nuove amicizie, Zoe confida ad Hanna che vuole qualcosa di più dalla sua vita. Vuole vivere una vita più grande, sognare in grande e puntare più in alto. Così Zoe inizia ad insegnare ad Hanna tutte le cose intangibili della vita, concetti tristemente mancati alla sua esistenza, cose come audacia, spensieratezza, karma e persino la felicità.

18774010
2) The first rule of swimming di Courtney Angela Brkic
Trama (tradotta da me)
Quando lo spirito libero Jadranka sparisce misteriosamente poco dopo essere emigrata in America, sua sorella Magdalena deve lasciare l'isola ancestrale croata dove vive per cercarla a New York City. La ricerca di Magdalena comincia ricostruendo l'oscura storia della sua famiglia risalendo fino a tre generazioni in un paesino dilaniato dalla guerra.

Questo inquietante primo romanzo esplora l'eredità del tradimento e la perdita in un luogo dove la bellezza si fonde con le difficoltà, e dove gli individui sono costretti a fare scelte laceranti, travolti nelle maree della storia.

18039069
3) Witch finder di Ruth Warburton
Trama
Londra 1880. 
Le streghe hanno ucciso i genitori di Luke Lexton e lui è determinato a vendicare la loro morte diventando un Cacciatore di Streghe.
Ma prima deve provare la sua fedeltà scegliendo un nome dal Libro delle Streghe da trovare e uccidere entro un mese, oppure affrontando la morte lui stesso.
Luke sceglie Rosa Greenwood, una giovane strega che è quasi impossibile da uccidere...

13188676
4) Ignite Me di Tahreh Mafi
Trama (vi lascio la trama del primo romanzo della serie, Schegge di me)
264 giorni chiusa in una cella, senza contatti con il mondo, perché Juliette ha un potere terribile: se tocca una persona può ucciderla. A tenerla prigioniera è la Restaurazione, un gruppo militare che intende usarla come arma. Scappare è impensabile, finché nella cella di Juliette entra Adam, un soldato semplice che scopre di essere immune al suo tocco. Il loro incontro è la scintilla che accende una speranza, la chiave che potrebbe aprire mille porte. Perché la vita li chiama, oltre i muri della prigione.


Votate votate votate!!

18 commenti:

  1. Witch finder è la mia preferita! *w*

    RispondiElimina
  2. Ignite me è bellissima, amo quell'occhio..

    RispondiElimina
  3. Witch Finder!!! *___* Mi ispira anche tantissimo il libro! :)

    RispondiElimina
  4. Ignite me! Mi piacciono molto i colori! :)

    RispondiElimina
  5. Voto la prima! :D E forse mi odierai perché non dovevo farlo, ma ho pubblicato un post sulla nostra avventura alla Feltrinelli! ;)

    RispondiElimina
  6. Ignite me è stupenda..e anche la seconda è meravigliosa *--*

    RispondiElimina
  7. Ignite Me!!! *-* (libro che ho adorato tra l'altro *-*)

    RispondiElimina
  8. Ciao Sophie **
    senza dubbio Ignite me *-* sono bellissime le cover di questa trilogia!!!

    RispondiElimina
  9. Cleo è davvero meraviglioso *-*
    Per il tema fiori voto "The museum of intangible things"

    RispondiElimina
  10. The first rule of swimming è quella che mi piace di più anche se non conoscendo il libro non capisco il nesso tra il titolo e la copertina ma va bè...devo votare la cover!!! ;)

    RispondiElimina
  11. Witch finder di Ruth Warburton incantevole

    RispondiElimina
  12. The museum of intangible things di Wendy Wunder perché adoro le atmosfere hippie / anni '70 e al secondo posto (se è possibile) Witch Finder di Ruth Warburton...
    ^_^

    RispondiElimina